Al via il corso per 30 giovani broker!

Investire in Piazza Affari: primo corso per broker senza patente

Al via il primo corso curato dalla Fondazione Brok'and'Roll, con il patrocinio dell'Automobile Club Milano, il primo corso che permetterà a 30 giovani broker di investire senza patente.

Il progetto nasce da un'idea statunitense, dove esiste ormai da oltre 10 anni presso la famosissima Wall Street. Oltreoceano i risultati sono incoraggianti: +4% di investimenti generali, +13% quelli sulle strisce pedonali.

I moduli principali saranno 3:

  • Accelerazione impropria e tecniche di frenata brusca
  • Management dello smartphone durante manovra
  • Analisi della velocità di attraversamento pedonale

La selezione ha premiato i broker con tendenze all'alcolismo e con almeno un sinistro all'attivo, anche in bicicletta. 

In bocca al lupo a tutti i candidati per il loro percorso.


Stampa   Email