Castelli di sabbia: oltre 50cm saranno tassati!

Costruisce Castello di sabbia di oltre 50cm, riceve cartella di Equitalia

Fatti incresciosi che aumentano soltanto il senso di frustrazione sociale verso una tassazione spesso troppo miope. 867 euro di cartella di Equitalia recapitati direttamente sulla spiaggia nella giornata di ieri. Forti polemiche e tensioni, anche dal mondo politico.

Il fatto ha coinvolto Ezio Sparagiglio, operaio edile che nella giornata di ieri si era recato assieme alla famiglia sulla spiaggia per una toccata e fuga di una giornata di mare. Qui assieme ai figli aveva costruito un castello di sabbia alto oltre 50cm, limite entro il quale è obbligatoria la tassazione secondo le nuove norme sui fabbricati.

Non si è fatta attendere Equitalia che con un suo emissario ha consegnato dopo qualche ora una cartella esattoriale di 867 euro, comprensivi della mora e della multa. La beffa però non è finita qui: studi idrogeologici hanno rivelato l'inidoneità del terreno di costruzione con tanto di sequestro e demolizione forzata.

La notizia ha smosso l'opinione pubblica, sempre molto divisa sui criteri fiscali e il Comitato per la Libera Impresa Edile ha comunicato la volontà di una manifestazione pubblica di dissenso.


Stampa   Email